Finestre sul cortile: come sentirsi a casa

Chi entra in Finestre sul cortile per seguire un Incontro o un Corso ci dice:

«Qui è come sentirsi a casa.» 

È una sensazione bellissima, che mi rende orgogliosa.

Si è sentito a casa chi ha partecipato all’Incontro con Giuseppe Antonelli e Leonardo Luccone del 19 gennaio, che ci hanno raccontato come sta oggi la lingua italiana partendo dal libro di Antonelli Un italiano vero. La lingua in cui viviamo (Rizzoli, 2016).

Un italiano vero. La lingua in cui viviamo.

Si sentirà a casa chi parteciperà ai prossimi Incontri: con Nadia Terranova e Paolo Di Paolo il 16 febbraio… 

Nadia Terranova e Paolo Di Paolo in Finestre sul cortile il 16 febbraio 2017

… e con Vera Gheno e Valentina Falcinelli il 23 marzo

Vera Gheno e Valentina Falcinelli in Finestre sul cortile 23 marzo 2017

Si sente già a casa chi ha scelto via Sallustiana 15 per i suoi eventi, come l’Accademia della Felicità che il 9 febbraio lancia a Roma il suo Master per il CoachingPer informazioni: info@accademiafelicita.it

Uno squarcio dello spazio di Finestre sul cortile

E dulcis in fundo, ci sentiremo noi a casa al Play Copy di Pennamontata, il convegno/workshop sul Copywriting che si svolgerà a Roma (solo a Roma!) il 4 febbraioTi manca l’iscrizione? Op, op… puoi ancora farcela, dài, è un evento davvero im-per-di-bi-le!

Per ora questo è tutto. Ti aspetto in via Sallustiana 15 per ospitarti con i tuoi eventi, oppure affacciarci insieme dalle nostre Finestre sul cortile per esplorare i linguaggi delle narrazioni online e offline. A presto 🙂

Anna Maria Corposanto