Cos’è Finestre sul cortile

Perché ci piacciono le storie? Perché ci trasformano.
Una storia può incidere profondamente nella nostra vita.

 

In Via Sallustiana 15, a Roma, c’è un bellissimo spazio, illuminato da finestre, che affaccia nel cortile di un grande palazzo di fine ‘800. Un giorno Anna Maria Corposanto, appassionata di storie e di scrittura, incontrò Francesca Sanzo e le parlò di un suo progetto: le piacque molto. Ne parlò anche al professor Michele Lepore, che decise di destinare al progetto uno spazio della Master Management Studi e Ricerche… e così il 16 ottobre 2015 nacque Finestre sul cortile.

Qui, in Via Sallustiana 15, ci affacciamo sulle narrazioni contemporanee per esplorare i linguaggi della scrittura e delle arti visive, imparare come si costruiscono narrazioni efficaci online (per il web) e offline (per l’editoria), e conoscere nuove storie.

Qui accadono soprattutto tante belle cose grazie a:

  • Incontri con scrittori, artisti, autori e professionisti.
  • Percorsi di formazione per costruire narrazioni con i linguaggi della contemporaneità.

Questi eventi sono per noi e per chi partecipa occasioni speciali per conoscerci e condividere la passione per le narrazioni in uno spazio reale, non virtuale.
Ci piace incontrare qui chi sa raccontare belle storie, esperienze e trucchi del mestiere. Ci piace ascoltare, fare domande, stare insieme il tempo che ci vuole e poi salutarci stringendoci la mano.

Raggiungerci è molto semplice perché Finestre sul cortile è a due passi da Piazza Barberini, Piazza della Repubblica e dalla Stazione Termini, comodissimo anche per chi viene da fuori Roma.

Partecipare ai nostri Incontri e Percorsi è ancora più semplice: scegli quello che abbiamo In Calendario, prenota con il form e noi ti guidiamo passo passo per affacciarti sulle narrazioni online e offline, ri-conoscerci e tras-formarci.

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e, se vuoi, iscriviti alla Newsletter per conoscere gli eventi in programma ogni mese.

Iscrizione alla newsletter